Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Tour 4x4 di Pasqua in Sardegna

Noi di Tour 4x4 ci sentiamo un po’ sardi quindi ogni tour sull’isola ci fa sentire a casa, per questo viaggio avventura abbiamo scelto luoghi nuovi per continuare a far scoprire la Sardegna ai nostri compagni di viaggio.

Ci siamo trovati al porto di Livorno per imbarcarci sulla “barca gialla” e cenare insieme a bordo, presentazione dei nuovi e saluti ai “vecchi” fuoristradisti.


Allo sbarco dalla comoda ed accogliente nave gialla siamo andati al nuovo porto turistico di Olbia per le registrazioni e camminata sulle nuove banchine del porto.

Partiti in convoglio verso sud, abbiamo raggiunto il primo sterrato che ci ha fatto attraversare una montagna che sul lato est ci ha mostrato la bellezza del mare all’orizzonte. Il secondo sterrato, sempre più verso la costa e con passaggi più tecnici tra le pietre, ha fatto mettere le ridotte ai 4x4 ed ha fatto divertire chi voleva percorsi più complicati. Raggiunto la costa abbiamo seguito una traccia a bordo mare, spettacolare! Guado per uscire dallo sterrato e poi asfalto fino al ristorante sul mare, nel vero senso della parola perché i tavoli lambivano la spiaggia. Ottimo pesce da gustare e poi via sempre verso sud con un altro monte scalato che ci ha portato sulla panoramica discesa a Cala Gonone per un piccolo aperitivo di fine giornata.

Bella prima tappa nonostante una leggera foschia che ha tolto un po’ di colori ai paesaggi mozzafiato.

Tour4x4 drivEvent Adventure in Sardegna
Seconda tappa iniziata sull’asfalto soprannominato “il paradiso del motociclista” per la sua conformazione sinuosa. Sosta per vedere dall’alto la Gola di Gorropu, la più alta d’Europa. Poco dopo abbiamo abbandonato l’asfalto per uno sterrato molto piacevole che ci ha fatto incontrare moltissimi animali. Fuoristrada nella natura fino al pranzo di Pasqua in agriturismo con un menù gustoso ma un po’ abbondante.

Finale di tappa con una discesa panoramica verso Santa Maria Navarrese.


Terza tappa iniziata con quasi 5 km nel letto di un fiume di sassi che poco dopo ci ha portato in salita per raggiungere un bellissimo bosco dove abbiamo fatto un pic nic con salumi e formaggi locali.

Rifocillati, siamo partiti per completare l’attraversata da est a ovest dell’isola passando tra l’Ogliastra, la Barbagia e la Marmilla, contornando i Monti del Gennargentu.


Quarta tappa con risveglio adrenalinico grazie ad un salitone che, con la pioggia, sembrava essere molto impervio, alla fine siamo saliti tutti senza problemi ma con una bella dose di guida in 4x4.

Pranzo in agriturismo nel bel mezzo di un bosco e poi discesa verso Alghero, tra sterrati e asfalti con panorami mozzafiato.


Quinta tappa dedicata al mare con una pista molto panoramica che, nonostante la pioggia, ha regalato molte belle foto e scenari indimenticabili. Pranzo di pesce sul mare e nel pomeriggio degustazione di vini e formaggi prodotti nella fattoria vicino a Castelsardo.

Qui si è chiuso il tour e tutti ci siamo trasferiti a Golfo Aranci per cenare insieme sulla barca gialla che ci ha portati a casa.


Un bel viaggio in ottima compagnia che ha lasciato ricordi indelebili a tutti.

 

Castelnuovo di Garfagnana, 29 Aprile 2019

Ufficio Stampa Tour4x4 drivevent Adventure
info@tour4x4.it | www.tour4x4.it
Tel. +39 0583 1531720 | Mob. +39 333 8303079

Partner Eventi4x4