Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Test Can-Am RT73Team
Giornata campale di test in vista delle prossime gare di Campionato Italiano Cross Coutry .
 
Un nuovo equipaggio di rilievo si aggiunge al collaudato Borsoi/Pelloni, parliamo di Carlos Checa, Campione del Mondo SBK 2011 e grande protagonista nei Campionati del Mondo 500 e Moto GP che dopo essersi ritirato dalle gare in pista, non ha lasciato il mondo moto, oggi è il collaudatore della Ducati e cinque anni fa parla un giorno con l'amico Edo Mossi (referente della Dakar per l'Italia) che gli dice: perchè non provi con i side by side? ... ed è stato così - racconta - che ha iniziato a giocarci sulle dune del Marocco, arrivando al primo gradino del podio al Panafrica rally 2017 su Polaris RZR 1000 turbo con navigatore Stefano Pelloni.
 
 
 
 
Oggi: "La mia testa non mi dice di no! Vado al massimo senza paura!"
E si è vista la conferma oggi al test di prova a San Martino al Tagliamento, ha dato gas al massimo e l'ha anche cappottata di 360°, si può' dire che abbia già testato il limite del ribaltamento. Ora si dedicherà a perfezionare il feeling con il Can-am, a capire soprattutto il comportamento da tenere sui terreni di diversa natura, il nostro territorio gli piace e alla guida del Can-am si diverte moltissimo.
Il 2021 sarà l’inizio delle gare su Can-an nel Team RT73 preparato dall'autofficina Collodel4x4.
 
 
 
 
Al suo fianco ci sarà un navigatore di tutto rispetto, il modenese Paolo Ceci, che di strada ne ha fatta davvero tanta: a partire dalle prime Italian Baja , che ricorda con molto piacere, oggi può' sfoderare un curriculum da invidia. Citiamo solo alcuni dei suoi trascorsi: 14 volte campione italiano Rally, 6 volte partecipe alla Dakar, podio all'Africa Eco Race con la KTM 450 Rally nel 2018, navigatore di Khalifa Al-Attiyah (fratello di Nasser) su un Can Am Maverick X3 alla Dakar di quest'anno. Inoltre è promotore del Trofeo RCM Enduro Sport, organizzato in Emilia Romagna e collabora con la FMI nei tracciati.
 
 
Benvenuti ragazzi e a presto alla prossima Italian Baja internazionale del 19/20 marzo!
 
 
Partner Eventi4x4