Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Prima tappa Extreme E

Ad Al-Ula, in Arabia Saudita, un esordio entusiasmante per il nuovo campionato Motorsport off-road. Sfide estreme hanno messo a dura prova i team in gara e tutti i SUV elettrici della Racing Series montano pneumatici Continental CrossContact Extreme E.

 

Aprile 2021 – Ora il motorsport ha una dimensione elettrica in più. Con il debutto nel deserto dell'Arabia Saudita, il weekend di Pasqua ha segnato l’inizio del nuovo campionato off-road Extreme E. Fin dai primi chilometri, la serie non ha disatteso le aspettative ed è stata all'altezza del suo nome. In un'oasi situata a circa 150 km a sud-ovest di Tayma e a 400 km a nord-ovest di Medina, in uno scenario mozzafiato, i team hanno offerto un emozionante spettacolo di motorsport. Il primo pilota a scrivere il suo nome nei libri di storia di Extreme E è stato Sébastien Loeb, dando il via, a bordo del SUV ODYSSEY 21, alla sessione di qualifica ufficiale: un circuito molto impegnativo che ha visto il nove volte campione del mondo di rally, e gli altri piloti, mettere in campo tutte le loro capacità ed esperienza.

 

 

Attendevamo questo momento con ansia - afferma Sandra Roslan, responsabile del progetto Extreme E per Continental, Founding Partner e fornitore ufficiale di pneumatici -. Siamo rimasti sbalorditi dalle gare e dalle immagini mozzafiato e, naturalmente, siamo soddisfatti delle prestazioni degli pneumatici che i nostri ingegneri hanno sviluppato appositamente per i nove team. Il CrossContact Extreme E ha funzionato in modo eccezionale affrontando con ottime performance anche le difficili condizioni del deserto. La rapidità di accelerazione di cui sono stati capaci gli pneumatici è stata impressionante, se si considera la difficoltà del fondo sabbioso morbido e profondo. Inoltre, gli pneumatici sono riusciti a convertire perfettamente la potenza aggiuntiva degli hyperboost in spinta. È da sottolineare il modo in cui Timmy Hansen ha ottenuto la pole position grazie a questa accelerazione aggiuntiva, prima di essere superato da Johann Kristoffersson sul finale".

 

In questa competizione tra giganti del motorsport, ci sono stati diversi cambi di scenario: sabato, quando le squadre sono scese in pista per il turno di qualificazione individuale, i team X44 e Acciona | Sainz XE si sono aggiudicati la pole position, con i rispettivi campioni del mondo di rally Sébastien Loeb e Carlos Sainz; durante la semifinale e la Crazy Race di domenica, in un avvincente testa a testa, Andretti United Extreme E e Rosberg Xtreme Racing hanno conquistato il primo posto grazie ai loro campioni di rallycross Timmy Hansen e Johan Kristoffersson. Infine, il terzo team a qualificarsi per la finale è stato il X44 di Lewis Hamilton.

 

 

Nonostante abbia ottenuto la pole in un finale mozzafiato, Timmy Hansen ha dovuto cedere il comando a Johan Kristoffersson prima del traguardo. Lo svedese ha mantenuto il comando fino al cambio pilota con Molly Taylor, la 32enne australiana che ha difeso il vantaggio con sicurezza tagliando il traguardo davanti a Catie Munnings e Cristina Gutiérrez.

 

La prima classifica generale della storia di Extreme E, vede così il team composto da Johan Kristoffersson e Molly Taylor davanti a quello Sébastien Loeb e Cristina Gutiérrez e, a seguire, in terza posizione, Timmy Hansen e Catie Munnings. Il team X44 del campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton precede Andretti United, nonostante una prestazione peggiore in finale per via del sistema a punti, che iniziano ad essere assegnati durante le qualifiche individuali.

 

La prossima gara, l'Ocean X Prix, si disputerà durante il weekend del 29 e 30 maggio in Senegal. Qui, sulle rive del Lac Rose, vicino alla capitale Dakar, i team non dovranno solo affrontare condizioni climatiche completamente diverse da quelle del deserto, ma anche sfide di guida del tutto nuove.

 

Di seguito la prima classifica generale:
1° Rosberg X Racing (Johan Kristoffersson / Molly Taylor) 35 punti
2° X44 (Sébastien Loeb / Cristina Gutiérrez) 30 punti
3° Andretti United (Timmy Hansen / Catie Munnings) 28 punti
4° ACCIONA | Sainz XE Team (Carlos Sainz / Laia Sanz) 26 punti
5° Hispano Suiza XITE Energy Team (Oliver Bennett / Christine Giampaoli Zonca) 20 punti
6° JBXE (Jenson Button / Mikaela Åhlin-Kottulinsky) 17 punti
7° ABT Cupra XE (Mattias Ekström / Claudia Hürtgen) 13 punti
8° Segi TV Chip Ganassi Racing (Kyle LeDuc / Sara Price) 12 punti
9° Veloce Racing (Stéphane Sarrazin / Jamie Chadwick) 8 punti

Le altre tappe della stagione Extreme E 2021:
Dakar, Senegal - 29/30 maggio
Kangerlussuaq, Groenlandia - 28/29 agosto
Santarem, Brasile - 23/24 ottobre
Ushuaia, Terra del Fuoco - 11/12 dicembre

 

 

Gruppo Continental
Continental sviluppa tecnologie intelligenti, connesse e sostenibili per il trasporto di beni e di persone. Fondato nel 1871 il produttore internazionale di pneumatici, fornitore automotive e partner industriale, offre soluzioni sicure, confortevoli, personalizzate e convenienti. Il Gruppo ha generato nel 2020 un volume di affari pari a 37,7 miliardi di euro impiegando più di 235.000 dipendenti in 58 paesi in tutto il mondo. Nel 2021 Continental celebra il 150° anniversario.
www.continental-corporation.com
La divisione Pneumatici conta 24 siti di produzione e sviluppo in tutto il mondo. Tra i principali produttori di pneumatici con più di 56.000 dipendenti, la divisione ha registrato un fatturato di 10,2 miliardi di euro nel 2020. Continental si colloca tra i leader delle tecnologie di produzione di pneumatici con un'ampia gamma di prodotti per autovetture, veicoli commerciali e due ruote. Grazie ai continui investimenti in ricerca e sviluppo, Continental garantisce un importante contributo alla mobilità sicura, economica ed ecologicamente efficiente. Il portafoglio della divisione Pneumatici include servizi per il commercio di pneumatici e per le applicazioni per flotte, nonché sistemi di gestione digitale di pneumatici per veicoli commerciali.

 

Contatti

Giorgio Cattaneo
PR & Communication Manager
Continental Italia SpA
Via G.Winckelmann 1 - Milano
giorgio.cattaneo@conti.de 

Partner Eventi4x4