Logo Eventi4x4

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

Prologo Dakar 2022

Nasser Al-Attiyah irrompe verso la vittoria al prologo della Dakar

Il tre volte campione si assicura il primo posto sul podio nella categoria auto.

Le corse sono iniziate oggi al Rally Dakar 2022 in Arabia Saudita ed è stato il qatarino Nasser Al-Attiyah a segnare il primo posto nella gara automobilistica con la vittoria nel prologo di 19 km, mentre l'australiano Daniel Sanders ha conquistato il primo posto nella categoria moto.

- Tre volte vincitore della gara più dura del pianeta, Al-Attiyah ha stabilito il ritmo iniziale nella prima azione competitiva del Dakar Rally 2022, terminando con 12 secondi di vantaggio su Carlos Sainz nel prologo di Jeddah-Ha'il.

- Vincitore nel 2011, 2015 e 2019, Al-Attiyah aprirà ora la tappa ad anello di 334 km di domani intorno al bivacco Ha'il.

- Al-Attiyah ha detto: “Oggi è stata una tappa breve. Sono abbastanza felice di vincere perché è positivo per la nostra posizione di partenza domani. Sono contento delle prestazioni della nostra nuova macchina. Il duro lavoro del team ci sta aiutando molto".

- Il nove volte campione del mondo di rally Sébastien Loeb ha dato il via alla sua prima Dakar insieme al nuovo navigatore Fabian Lurquin in maniera impressionante, segnando il quinto tempo più veloce della giornata, 37 secondi da Al-Attiyah.

- Il 14 volte campione Stéphane Peterhansel è arrivato 14°, con il compagno di squadra Audi Mattias Ekström un posto più indietro.

- Inoltre, in categoria auto, Laia Sanz, che ha preso in mano il volante a questa Dakar per la prima molta, ha concluso 2'40 secondi dietro il vincitrice di tappa Al-Attiyah. La spagnola detiene l'incredibile record di aver completato tutte le 11 edizioni in cui ha corso su una moto e ora sta cercando di portare la sua MINI ALL4 Racing al traguardo a Jeddah il 14 gennaio.

- Sanz ha detto: “E' stata una buona tappa del prologo per noi. Abbiamo iniziato con calma, forse avremmo potuto spingere un po' di più, ma era il primo giorno. Domani inizia la vera gara e vedremo quale sarà il nostro livello”.

- Tra le moto, il miglior rookie dell'anno scorso Sanders ha aperto la strada a GasGas, finendo un minuto davanti a Pablo Quintanilla.

- Sanders, 27 anni, ha dichiarato: “È stata una giornata piuttosto veloce. Il prologo è andato davvero pulito per me. È fantastico essere di nuovo qui in Arabia Saudita e correre di nuovo su questo terreno. Al momento sono in testa, quindi va bene. Sono entusiasta di andare avanti e oggi è stato bello scrollarsi di dosso un po' di nervi".

- Sanders è stato raggiunto nella top five dal duo KTM Factory Racing Kevin Benavides (quarto) dell'Argentina e dall'austriaco Matthias Walkner (quinto). L'ex campione Sam Sunderland era settimo, mentre il due volte vincitore Toby Price era un posto più indietro nell'ottavo.

Benavides ha dichiarato: “Non è mai facile iniziare alla Dakar. C'è sempre un po' di nervosismo e tanta emozione. All'inizio mi sentivo un po' rigido, ma sono riuscito a rilassarmi quando sono salito sul palco".

 

 

- Il Team Kamaz Master, vincitore delle gare seriali di camion, è ben preparato dopo il prologo, con il quattro volte campione della Dakar Eduard Nikolaev in testa. Il russo è stato seguito da vicino dai suoi tre compagni di squadra, con Dmitry Sotnikov secondo, Andrey Karginov terzo e Anton Shibalov quarto.

Sotnikov ha dichiarato: “L'ultima Dakar è stata grandiosa per noi, la squadra ha lavorato molto bene insieme per portarci a quella vittoria. Ora abbiamo costruito un nuovo camion che porta con sé una nuova sfida. Abbiamo testato molto il nuovo camion, ma in Russia non abbiamo lo stesso terreno che troviamo alla Dakar. Il nostro obiettivo è mantenere la squadra in prima posizione”.

 

- Nella categoria dei veicoli leggeri, l'americano Seth Quintero ha avuto un inizio perfetto mentre cerca di diventare il più giovane vincitore assoluto della categoria del rally.

- Dopo aver fatto la storia con il Red Bull Off-Road Junior Team nella gara dello scorso anno diventando il più giovane vincitore di tappa, Quintero ha battuto il compagno di squadra Andreas Mikkelsen per ottenere la vittoria nel prologo. Il belga Guillaume De Mevius è arrivato quarto, mentre Cristina Gutiérrez è arrivata sesta.

Quintero, 19 anni, ha dichiarato: “Il prologo è andato molto bene, nel complesso un buon inizio per il rally. Ora non vedo l'ora che arrivi il resto".

Primi tre risultati complessivi in ​​ogni categoria

Auto
1. Nasser Al-Attiyah (QAT) Toyota Gazoo Racing 10m56s
2. Carlos Sainz (ESP) Team Audi Sport +00:12
3. Brian Baragwanath (ZAF) Century Racing +00:36

Moto
1. Daniel Sanders (AUS) Gas Gas 55m30s
2. Pablo Quintanilla (CHL) Honda Team 2022 +01:00
3. Ross Branch (BWA) Yamaha Rally Team +01:55

Camion
1. Eduard Nikolaev (RUS) Maestro Kamaz 13m01s
2. Dmitry Sotnikov (RUS) Maestro Kamaz +00:07
3. Andrey Karginov (RUS) Maestro Kamaz +00:15

Prototipi leggeri
1. Seth Quintero (USA) Red Bull Off-Road Junior Team 13m07s
2. Andreas Mikkelsen (NOR) Red Bull Off-Road Junior Team +00:03
3. Francisco Lopez Contardo (CHL) EKS - South Racing +00:05

 

news by www.redbullcontentpool.com 

Partner Eventi4x4