Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
eRACE 4 CARE

Si è conclusa con successo la serie virtuale eRACE 4 CARE organizzata da eSport Master, AKR Sim Racing Team e il team dei commentatori di motorsport di Eurosport, commentate da l'ideatore Nicola Villani, voce storica di Eurosport e Mediaset in formula E.

 

Ricordiamo che è stata una iniziativa a scopoo benefico, per raccogliere fondi per la lotta al coronavirus (COVID-19).

Entrambe le giornate sono state contraddistinte da gare belle combattute, con emozioni, colpi di scena, incidenti, sorpassi…non è mancato nulla.

Alessio Rovera e Luca Lorenzini, su Ferrari 488 GT3, hanno vinto la gara d’apertura di Monza.

 

 

 

A Barcellona piloti e simracers hanno anche dovuto fare i conti con la pioggia, che non ha però impedito a Tommaso Mosca e Daniele Floris, su Mercedes-AMG GT3, di aggiudicarsi il secondo round di eRACE 4 CARE.

Nella seconda giornata hanno affrontato i circuiti del Nurburgring e di Spa- Francorchamps.

Sul tracciato tedesco la vittoria è andata a Edoardo Liberati e Gabriele Semeraro, al volante di una Lamborghini Huracan GT3 Evo: il forte pilota italiano ha dovuto lottare fino alle ultime curve con la Bentley Continental GT3 di Stefano Conte. Quest’ultimo, uno dei simracers più in gamba, lo scorso anno a Vallelunga ha conquistato la medaglia di bronzo per l’Italia nella Digital Cup della prima edizione degli FIA Motorsport Games, una sorta di Olimpiadi del Motorsport che si sono svolte sul tracciato romano.

 

Nella gara conclusiva, sul circuito belga che ancora oggi è il più amato dai piloti, un incidente che ha coinvolto al via oltre 20 vetture, ha costretto la direzione gara ad esporre la bandiera rossa e a ripetere, dopo qualche minuto, la procedura di partenza. Nonostante ciò la coppia Rovera- Lorenzini ha fatto il bis in una gara molto combattuta e avvincente, come sempre di solito avviene sull’impegnativo tracciato delle Ardenne.


Non è stilato una Classifica finale in quanto era solo una festa con uno scopo ben preciso.


A commentare le gare, oltre a Nicola Villani, c’era anche il pilota ufficiale Ferrari Competizioni GT nel FIA WEC, Alessandro Pier Guidi, campione del mondo nel 2017.

 

Per chi si fosse perso l’evento, è possibile rivedere le gare QUI

 

La raccolta benefica tramite GoFundme  continuerà fino alla fine del mese di maggio.

 

 

Per contribuire alla raccolta ci sono altre tre opportunità:

- si può partecipare all’asta per aggiudicarsi la tuta ufficiale che Robert Kubica utilizzerà per il DTM 2020, grazie a Freem. Verrà consegnata alla fine della stagione, con una dedica speciale di Robert e Freem.

Questo il link per formulare un’offerta

 

- Oppure l’opera The Magic 1994 - 2004 realizzata in soli 5 esemplari da Alessandro Rasponi in occasione del decennale della scomparsa di Ayrton Senna. L’artista modenese mette a disposizione una delle sue opere, quella denominata “The Magic” e dedicata all’indimenticato e leggendario campione di Formula 1: una stupenda realizzazione a tiratura limitata realizzata in occasione del decennale della scomparsa del pilota brasiliano. L’opera originale venne consegnata a Imola in occasione della grande mostra dedicata ad Ayrton alla sorella Viviane Senna. L’opera all’asta avrà una dedica dell’artista per chi se la aggiudicherà.

Questo il link per formulare un’offerta

 

- O ancora, può acquistare una postazione di guida Trak Racer RS6 MK3 – Special Edition eRACE 4 CARE (con sedile).

Questo il link per l'offerta 


Il ricavato della vendita di questo modello sarà devoluto alla raccolta fondi oggetto della gara virtuale eRACE 4 CARE.

 

 

 

Partner Eventi4x4