Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Tripla vittoria all' Hungarian Baja

Non c'è due senza tre. Gli argentini Orlando "Orly" Terranova e Bernardo "Ronnie" Graue, su MINI John Cooper Works Rally, hanno dato seguito alle loro vittorie dell'italian Baja e della Baja Aragon con la loro terza vittoria consecutiva all'Hungarian Baja. Quest'ultimo successo vede Terranova salire in vetta alla classifica generale della Coppa del Mondo FIA Cross Country Bajas.
Jakub 'Kuba' Przygonski (POL) e Timo Gottschalk (GER) hanno dovuto accontentarsi del quarto posto dopo aver subito problemi ai freni.
 

 

Terranova e Graue hanno iniziato venerdì la Baja ungherese in terza posizione. Il giorno dopo, avevano già preso il comando generale in classifica con un primo e un secondo posto, a contrastarli Martin Prokop in seconda posizione, ma Terranova e Graue primeggiano in un'altra tappa ed ottengono un secondo posto domenica. Ciò è bastato per guadagnare una terza vittoria consecutiva.

Terranova ora supera la classifica generale con 90 punti, davanti a Vladimir Vasilyev (80 punti) e Martin Prokop (65 punti).
 
Dopo essere arrivato secondo nel prologo del venerdì pomeriggio, Przygonski e Gottschalk hanno trascorso un sabato difficile per problemi ai freni che li ha rallentati parecchio. I meccanici hanno tentato di risolvere il problema ma nei regolamenti delle Bajas il tempo a disposizione è tiranno e, superato il limite concesso, a Przygonski è stata inflitta una penalità di 27 minuti che lo ha visto scendere al quinto posto. Tuttavia, l'equipaggio si è ripreso alla grande raggiungendo il quarto posto domenica. Przygonski ora è quarto in classifica FIA.
 

"Sono veramente felice. È stata una gara molto bella e molto veloce." ha dichiarato Orlando Terranova "La battaglia con Martin Prokop è stata molto divertente. Abbiamo completato tutte le tappe senza problemi, il che ci ha permesso di vincere. la Baja è stata molto dura con le auto, ma il team ha fatto un ottimo lavoro."
 
Jakub 'Kuba' Przygonski commenta: “Non è stata una gara facile per noi ma abbiamo avuto problemi con i freni, che ci hanno fatto perdere molto tempo. A parte questo, abbiamo combattuto bene e mi sono piaciute le rotte, la velocità massima era molto alta. Ora non vedo l'ora che arrivi la Baja Poland, la mia gara di casa."

 

News X-raid.de

Partner Eventi4x4