Logo Eventi4x4

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

RBI Sport team - Breslau Rally 2021 più grande che mai

Hashtag #megaedizione

 

Un numero senza precedenti di iscritti al più antico rally di fuoristrada europeo (25 anni di storia) pone il Rallye Breslau Poland sul livello del più grande evento internazionale di fuoristrada dell'anno:
406 team di 25 nazionalità si sono ufficialmente iscritti.
Alla griglia di partenza del 28 giugno si schiereranno: 58 moto, 50 quad, 94 side-by-side, 94 auto per il cross country, 31 auto per l'extreme, 32 camion per il cross country, 19 camion per l'extreme e 28 veicoli nella categoria non racing. Sarà di certo una fantastica competizione!

 

Per la mega edizione del Rally Breslau gli equipaggi disporranno di un nuovo bivacco più grande vicino a Drawsko Pomorskie in una zona pittoresca, dove verrà seguito un protocollo sanitario atto a garantire che venga fornito più spazio per un'adeguato distanziamento.

Il bivacco sarà attivo venerdì 26 giugno e le verifiche amministrative inizieranno da venerdì, un giorno in più rispetto all'edizione precedente a causa dell'elevato numero di partecipanti e verranno inoltre definite le fasce orarie per le verifiche tecniche.
Lo staff si sta organizzando per il meglio, per gestire tutto e tutti nel modo più intelligente e per facilitare tutte le attività durante l'evento per questo gran numero di partecipanti.

 

I giorni di gara si terranno da lunedì 28 giugno a venerdì 2 luglio, le diverse categorie partiranno da luoghi diversi. L'itinerario del rally presenterà sicuramente uno scenario impegnativo, con anche una tappa notturna e sezioni più impegnative per i team della categoria Extreme.

Vedi la lista dei partecipanti QUI

Vedi il programma QUI

 

Il direttore del rally Alexander Kovatchev afferma: "Il Breslau Rally non è mai stato più grande di quest'anno e pare che potremo superare anche la Dakar del 2021. Ci aspettiamo più di 400 team. Questa è una sfida enorme e siamo in continua evoluzione. Negli ultimi dieci anni siamo cambiati molto a livello organizzativo, si corre dal lunedì al venerdì, quindi i partecipanti hanno bisogno solo di cinque giorni lavorativi e tutti possono tornare al lavoro lunedì dopo il raduno. La separazione tra auto e moto, il cronometraggio accurato e il tracciamento satellitare (entrambi sviluppati interamente internamente), la capacità di comunicare in caso di sorpasso o in pericolo e un'organizzazione molto addestrata, fanno del Breslau un evento a livello mondiale dal punto di vista sportivo e della sicurezza. La nostra comunicazione e il nostro marketing sono ben strutturati, competenti e onesti, perché “parliamo la lingua” dei competitor. Siamo una famiglia multinazionale in cui le persone si rispettano e si prendono cura l'una dell'altra e dove il buon vecchio spirito del motorsport non è mai andato via. Infine, ma soprattutto, le nostre quote di iscrizione sono molto favorevoli. Spesso altri organizzatori ci chiedono come abbiamo fatto a raggiungere tutto ciò, rispondo che siamo la "Lidl" dei raduni, dove trovi tutto ciò di cui hai bisogno, di buona qualità e molto conveniente.
Attualmente la situazione sul corona virus varia da paese a paese, ma sembra buona in Polonia. Lavoriamo a stretto contatto con il governo, come abbiamo fatto durante il Fenix ​​Rally in Tunisia. Anche RBI Sport ha avuto le sue difficoltà, ma siamo cresciuti ogni anno e continueremo ad esistere. La pandemia è un problema mondiale e una prova per tutta l'umanità, essendo una difficoltà per l'uno ma una possibilità per un altro”.

 

Alexander Kovatchev
RBI Sport team
Photo credit RBI Media

www.rallye-breslau.com 
www.fenix-rally.com 
www.balkanoffroad.net 
www.baja-europe.com 

Partner Eventi4x4