Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
La Peugeot 3008DKR segna la sua prima vittoria di tappa DAKAR

Dopo una guida prudente nella prima tappa, oggi Loeb ha trovato il suo terreno preferito sulla seconda speciale cronometrata di questa Dakar, tra Resistencia e Tucuman. Si è infatti imposto alla guida della sua Peugeot 3008DKR anticipando il leader della classifica generale.


• Fin dal primo wpi, Sébastien Loeb si è imposto come il più veloce. Ha mantenuto il suo slancio nel corso dei 275 km della speciale, giungendo primo ad ogni punto di controllo. Oltre a vincere la tappa, l'equipaggio Loeb / Elena ha anche preso il comando generale con 28 secondi.

• Una tappa tipicamente wrc, veloce e le modifiche aerodinamiche rese del 3008DKR hanno agevolato gli sforzi dei piloti Pegeot, anche Carlos Sainz è stato autore un bel terzo posto.

• Difficoltà invece per Stéphane Peterhansel e Cyril Despres. Cyril ha perso l'antenna del suo sistema Sentinel, e Stéphane dovuto fare i conti con una posizione di partenza sfavorevole.

 

Tipologia Terreno: piste strette, alta vegetazione
Condizioni di guida: binari rettilinei, molto veloci, difficili,
Dati Meteo: alto calore, la massima temperatura di 45 °
Velocità media: 126 chilometri all'ora
Velocità massima: 203 kmh

 

Tappa 2 classifica
1. Sebastien Loeb (FRA) / Daniel Elena (TM), PEUGEOT 3008DKR, 2 ore 06 min 55 sec
2. Nasser Al Attiyah (QAT) / Baumel Matthieu (FRA) Toyota Hi-Lux, + 01 min 23 sec
3. Carlos Sainz (ESP) / Lucas Cruz (ESP), PEUGEOT 3008DKR, + 02 min 18 sec
4. Giniel De Villiers (ZAF) / Dirk von Zitzewitz (ZAF), Toyota Hi-Lux, 02 min 19 sec
5. Nani Roma (ESP) / HARO Bravo (ESP), Toyota Hi-Lux, + 03 min 22 sec
7. Peterhansel Stephane (FRA) / Cottret John Paul (FRA) PEUGEOT 3008DKR, + 47s 6min
12. Cyril Despres (FRA) / David Castera (FRA) PEUGEOT 3008DKR, + 26s 10min

Generale provvisoria dopo la tappa 2

1. Sebastien Loeb (FRA) / Daniel Elena (MON), PEUGEOT 3008DKR, 2 ore 33 min 31 sec
2. Nasser Al Attiyah (QAT) / Baumel Matthieu (FRA) Toyota Hi-Lux, + 28 sec
3. Carlos Sainz (ESP) / Lucas Cruz (ESP), Peugeot 3008 DKR + 1min 56 sec
4. Giniel De Villiers (ZAF) / Dirk von Zitzewitz (ZAF), Toyota Hi-Lux, 02 min 05 sec
5. ROMA Joan (ESP) / Alex HARO (ESP), Toyota Hi-Lux + 02 min 56 sec
7. Peterhansel Stephane (FRA) / Cottret John Paul (FRA) PEUGEOT 3008DKR, + 7 min 26 sec
11. Cyril Despres (FR) / David Castera (FRA) PEUGEOT 3008DKR 10 min 45 sec

 

LIVE dal BIVACCO
Bruno Famin
"Sébastien e Daniel hanno fatto un bel passo avanti nonostante una speciale molto complicata, pericolosa e polverosa. Su questo tipo di terreno, è meglio andare avanti. Cyril e Sébastien hanno perso del tempo alla fine della speciale dietro la polvere di altri concorrenti. Cyril è stato cauto a causa del problema del Sentinel . I 3008DKR funzionano bene. Questa è la nostra prima vittoria di tappa nella Dakar, ma le differenze, sulla scala di una Dakar,sono davvero minime. "

 

 

Sébastien Loeb (PEUGEOT 3008DKR # 309)
Vincitore di Tappa / 1° posto assoluto
"E 'stata una tappa molto veloce, percorsi in linea retta e poche curve. Per noi è andata molto bene . Non abbiamo avuto problemi. Abbiamo guidato 70 km nella polvere di De Villierse e abbiamo perso un po il comando verso la fine, ma niente di serio. Il caldo, era tollerabile, anche perchè abbiamo spento l'aria condizionata per guadagnare un po'di potenza! "

 

 

Carlos Sainz (PEUGEOT 3008DKR # 304)
3 ° posto / 3° assoluto
"La giornata è andata bene. Non ho rischiato. Ho avuto solo un piccolo problema con un allarme che non si è spento per tutta la speciale. Non ho sofferto il caldo grazie all'aria condizionata che ho usato per tutta la speciale."

 

 

Stéphane Peterhansel (PEUGEOT 3008DKR # 300)
7 di tappa / 7° assoluto
" E'stata una speciale complicata, in molti casi ho dovuto frenare improvvisamente da 200 km/h a 50 km/h. Abbiamo perso un sacco di tempo nella polvere degli altri concorrenti. Noi stiamo bene e la 3008DKR funziona perfettamente. Domani, affronteremo le prime altitudini, con una navigazione probabilmente più complicata. Dobbiamo ancora avere pazienza. Ci riposizioneremo lentamente anche nella classifica generale. Congratulazioni a Sébastien".

 

Cyril Despres (PEUGEOT 3008DKR # 307)
12 di tappa / 11° assoluto
"Abbiamo preferito essere cauti dopo la perdita dell'antenna del nostro Sentinel. Negli ultimi quaranta chilometri della speciale, abbiamo dovuto seguire la polvere dei motociclisti. Le piste erano sinuose, con diversi tronchi pericolosi, che ciò ci ha impedito di sorpassare. Abbiamo 10 minuti di ritardo in questa tappa si puo' rimediare. Quello che abbiamo fatto finora è niente in confronto a ciò che ci attende e la Dakar va calcolata nel suo insieme."

 

 

Sito Ufficiale www.peugeot-sport.com

Facebook Peugeot Sport

Sito Media www.peugeot-media.com

Youtube peugeotsportofficial

Twitter @peugeotsport

Instagram @Peugeot

Partner Eventi4x4