Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
G-Energy Team

Mancano poche ore all'inizio del leggendario rally DAKAR che quest'anno attraverserà il territorio di un solo paese, il Perù infatti ospiterà la 41a carovana dakariana; enormi aree sabbiose rappresenteranno una seria sfida per un gran numero di concorrenti: 138 piloti nella categoria Moto, 29 Quad, 101 equipaggi nella classifica Auto, 34 equipaggi in SxS e 41 camion.
 
Non più due settimane, nel 2019 la maratona dura solo 10 giorni, separati da un giorno di riposo, con 5.000 chilometri di tracciato totale e circa 3.000 chilometri di prove speciali, il 70 percento delle quali percorrerà piste sabbiose.

 

Alla Dakar 2019 gli oli G-Energy premium prodotti da Gazpromneft - Lubrificanti saranno testati in due categorie: fuoristrada e camion. Quest'anno il logo del marchio è sulla livrea della Toyota Hilux (numero 311) - condotta dall'equipaggio russo Vladimir Vasilyev e Konstantin Zhiltsov, mentre i camion che corrono con il supporto G-Energy (numeri 501, 511 e 519) fanno parte della classifica dei veicoli pesanti.

 

 

Vladimir Vasilyev e Konstantin Zhiltsov del team G-Energy arrivati a Lima, hanno avuto un solo un giorno per adattarsi e riposarsi dal lungo volo, prima di mettersi al lavoro. Quest'anno l'equipaggio gareggerà con la Toyota Hilux, preparata da uno dei migliori team europei, l'Overdrive Racing, al quale si affidano i migliori piloti del mondo. Durante lo scorso anno Vladimir Vasilyev e Konstantin Zhiltsov hanno partecipato a diverse gare di Coppa del Mondo Cross-Country Rallies per studiare le caratteristiche di guida della Toyota, che con i suoi otto cilindri a benzina e 350 cavalli, permette di competere con i migliori equipaggi in classifica. Nel 2015 Vladimir Vasilyev ha vinto una prova speciale e ha ottenuto il quinto posto nella classifica generale, nonostante abbia iniziato a DAKAR nel 2013. "Abbiamo completato i test e provato le sabbie locali il 4 gennaio, l'auto è stata preparata bene" dice Vladimir Vasiliev, e aggiunge "Siamo qui dal 3 gennaio ma è ancora difficile adattarsi al nuovo fuso orario. Alle sette di sera a Lima vorrei già dormire, e di notte, quando hai bisogno di riposare, ti svegli ... ".

A 130 km da Lima il team di MAZ-SPORTauto ha potuto effettuare uno shakedown per i suoi camion.
"Allo Shakedown del 4 gennaio, il nostro team ha potuto controllare il veicolo e testare l'equipaggio in cabina" dice Sergey Vyazovich, pilota (n. 501) "Non ci siamo completamente adattati, perchè il clima locale è molto diverso da quello bielorusso, ed abbiamo perso ben 8 ore rispetto al fuso orario di Minsk, ma i veicoli sono in ottimo stato! Dopo le verifiche tecniche i nostri camion rimarranno nel Parco Chiuso fino alla cerimonia di partenza del rally. Abbiamo serie intenzioni per questa Dakar: abbiamo fissato uno standard molto alto e vogliamo lottare per il podio. Il nostro paese e i fan ci guardano, non vogliamo deluderli e rimanere fuori dal podio quest'anno. Tra 11 giorni scopriremo la verità! "
"Allo Shakedown abbiamo iniziato a" sentire" i nostri camion" aggiunge Alexey Vishnevsky, pilota (n. 511), "il mio è leggermente modificato nel design e il motore è stato spostato, mi sto abituando. Durante lo shakedown non abbiamo avuto problemi, siamo pronti al 100 percento per la gara".

 

 

La squadra MAZ-SPORTauto è al completo e gli equipaggi sono gli stessi della scorsa edizione:
Nr 501, seconda posizione nel 2018, su MAZ-5309RR, autista Sergey Vyazovich, copilota Pavel Garanin, meccanico Andrey Zhigulin.
Nr 511, MAZ-5309RR, pilota Alexey Vishnevsky, co-pilota Maxim Novikov, meccanico Andrey Neverovich.
Il 519 sarà rappresentato dall'equipaggio di Alexander Vasilevsky, Dmitry Vikhrenko e Anton Zaporoschenko su MAZ-5309RR di Vasilevsky, con il motore della Yaroslavl Motor Plant, mentre i camion Vyazovich e Vishnevsky hanno motori diesel Gurtech G-13 a sei cilindri.

Per due giorni, il 5 e il 6 gennaio, ogni veicolo, dall'auto di gara alle macchine della stampa e agli equipaggi di assistenza, sono stati sottoposti ad un controllo tecnico e gli equipaggi ai controlli amministrativi. Gli organizzatori monitorano la conformità di tutti i requisiti: la disponibilità dei documenti e delle attrezzature necessarie, licenze sportive, patenti di guida, passaporti tecnici, assicurazioni, tasse, visti, certificati di registrazione e così via ...

Al termine dei controlli, gli equipaggi hanno partecipato ad un briefing obbligatorio, dove gli organizzatori hanno fornito ai partecipanti le istruzioni di sicurezza di base, i regolamenti e le informazioni sulla prima tappa e i road-book per il primo giorno di rally.

 

Il 6 gennaio è la giornata della cerimonia di partenza della DAKAR 2019, con il passaggio sul podio per salutare migliaia di spettatori che parteciperanno all'inizio del lungo viaggio verso il traguardo del rally previsto per il 17 gennaio.

La DAKAR è un'enorme prova non solo per le persone, ma anche per i veicoli, i motori devono lavorare ininterrottamente. Gazpromneft - Lubricants è specializzata nella produzione e vendita di oli, lubrificanti e fluidi tecnici ed è partner degli equipaggi MAZ-SPORTAuto e del G-Energy Team di Vladimir Vasilyev e Konstantin Zhiltsov. Il team MAZ-SPORTauto utilizzerà l'olio per motori G-Energy fornito da Gazpromneft - Lubricants, progettato per condizioni estreme, un contributo importante per i risultati del team. Per l'intera gara gli ingegneri Gazpromneft-Lubricants supporteranno il team in tutte le tappe, analizzando l'olio in uno speciale laboratorio mobile, dando i consigli sull'uso efficiente, sulla sostituzione tempestiva e controllandone il consumo.

 

G-ENERGY è un marchio premium di oli per motori della Gazprom Neft, progettato per le più moderne auto europee, americane e giapponesi. L'esclusiva tecnologia ACF utilizzata nell'olio consente di migliorare le proprietà di prestazioni necessarie in base alle condizioni operative del motore, attivando gli additivi necessari al momento giusto. I prodotti sono fabbricati nello stabilimento Gazpromneft-SM di Bari (Italia). Gli oli sono approvati dai principali produttori mondiali (MB, VW, Renault, GM, ecc.). Nel 2013 Gazpromneft-SM è stata la prima azienda sul mercato russo a produrre una linea specializzata di oli sintetici G-Energy Racing al 100%, appositamente progettati per auto da corsa e moderne auto sportive. Gli oli G-Energy Racing offrono la massima protezione del motore contro l'usura e proteggono efficacemente le sue parti dalla formazione di depositi, mantenendo le proprietà operative anche con i carichi massimi tipici delle gare.

 

Il laboratorio mobile è un complesso unico che consente di effettuare l'analisi rapida degli oli. È dotato di tre dispositivi ad alta tecnologia: spettrometro IR a scansione di fluido, spettrometro xSort xRF e mini viscosimetro MiniVisc.
Lo spettrometro IR Fluid Scan valuta il grado di degradazione dell'olio di lavoro rispetto a un campione di prodotto pulito. Misura l'esaurimento relativo del pacchetto additivo e la riduzione del numero di base, determina il grado di contaminazione del prodotto con refrigerante, acqua, fuliggine; determina il grado di nitrazione del prodotto, ossidazione, solfatazione. I valori misurati di questi indicatori consentono di diagnosticare le condizioni del sistema motore e valutare il grado di "invecchiamento" del prodotto.
Lo spettrometro xSF xSort mostra il contenuto di metalli e contaminanti abrasivi (polveri atmosferiche) in campioni di olio operativo. I metalli nell'olio sono prodotti di usura delle parti, che indicano elementi di additivi.
Il viscosimetro consente di valutare la dinamica delle variazioni della viscosità cinematica dell'olio operativo che, a sua volta, è responsabile di assicurare la pressione nel sistema di lubrificazione e di garantire lo spessore richiesto del film d'olio sulle parti sottoposte a sfregamento, caricate. I valori dei parametri misurati consentono di diagnosticare guasti del sistema e usura delle parti del motore, per determinare la presenza di inquinanti, per valutare la riserva delle proprietà operative del prodotto.

 

GAZPROMNEFT- LUBRIFICANTS, dal 2007, è specializzata nella produzione e vendita di oli, lubrificanti e fluidi tecnici. I prodotti sono fabbricati in 6 località della Russia, in Italia e in Serbia. La produzione totale è di 600 mila tonnellate di olii di alta qualità, lubrificanti e fluidi tecnici all'anno. L'Omsk Lubricants Plant (OZSM) ha il complesso più moderno in Russia per la miscelazione, il riempimento e il confezionamento di oli con una capacità di miscelazione e confezionamento annua totale di 300 mila tonnellate. Il sistema di gestione di Gazpromneft - Lubrificanti e dei suoi impianti di produzione è conforme ai requisiti delle norme internazionali ISO 9001, ISO 14001, IATF 16949 e OHSAS 18001. I consumatori dei prodotti aziendali sono le più grandi imprese industriali; la gamma comprende 600 tipi di oli e lubrificanti per tutti i settori di mercato (oltre 1500 articoli di consumo). I prodotti dell'azienda hanno oltre 330 approvazioni da parte dei principali produttori: KAMAZ, BMW, Mercedes-Benz, Volkswagen, Volvo, Renault, General Motors, Cummins, MAN, ZF, Bosch Rexroth e altri. La società produce e vende anche oli marini. Gazpromneft-SM rappresenta il 21% del mercato dei lubrificanti imballati in Russia, e opera anche nei paesi della CSI e Baltico, Europa, Asia centrale e sud-orientale, Africa, Sud America, ecc. I prodotti dell'azienda sono rappresentati in 75 paesi del mondo .

 


 

 LE TAPPE

 

 

   

Informazioni utili:

Sito Web ufficiale: http://dakar.com
Risultati: https://gaps.dakar.com/2019/dakar/aso/ukie

G-Energy Team:
Facebook: G-Energy Team
Instagram: https://www.instagram.com/genergyteam/

Vasilyev Racing:
Facebook: https://www.facebook.com/vasilyevracing
Instagram: https://www.instagram.com/vasilyevracingteam
VK: http://vk.com/vrtsport

MAZ-SPORT-auto :
Facebook: https://www.facebook.com/mazsportauto.by/ 
Instagram: https://www.instagram.com/mazsportauto/ 
VK: https://vk.com/mazsportauto
https://www.youtube.com/channel/UC3b9Yc_FLIs5d_BVtBB_3gg

news AutoSportMedia news agency

follow@autosportmedia.ru

http://autosportmedia.ru/

Partner Eventi4x4