Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Due titoli di Coppa del Mondo per X-raid

Per X-raid la stagione termina con un totale di sei titoli di Coppa del Mondo, per team, piloti e navigatori
Peterhansel e Terranova vincono la categoria piloti di Coppa del Mondo FIA

 

Nel 2019, X-raid può vantare uno degli anni di maggior successo: a partire da Nani Roma che ha raggiunto il secondo posto alla Dakar 2019 in Perù a gennaio, poi Stéphane Peterhansel ha vinto il titolo FIA Cross Country Rally World Cup con la MINI Buggy John Cooper Works all'inizio di ottobre; due settimane dopo Orlando "Orly" Terranova ha celebrato la sua vittoria nella generale di Coppa del Mondo Cross Country Bajas completando una delle stagioni di maggior successo nella storia della squadra. Inoltre, i navigatori Andrea Peterhansel e Bernardo "Ronnie" Graue hanno conquistato il titolo di Coppa del Mondo per i navigatori. Riepilogando X-raid ha finora vinto ben 13 titoli di Coppa del Mondo con diversi piloti.

 

 

Negli ultimi nove mesi, la MINI JCW Buggy, la MINI JCW Rally e la MINI ALL4 Racing hanno accumulato otto vittorie e ciò ha determinato la vittoria per il titolo di squadra in entrambi i Mondiali. X-raid ha partecipato a 13 gare in dodici paesi, mettendo in campo un totale di 32 auto, oltre ad essere presente, in numerose gare, anche come solo team di assistenza.
 

Due Mondiali - due vittorie
Come già sappiamo, poco dopo la fine della scorsa stagione, la FIA aveva annunciato che avrebbe riorganizzato la Coppa del Mondo FIA Cross Country, quindi quest'anno c'era in campo la Coppa del Mondo divisa in Coppa del Mondo per Cross Country Bajas e Coppa del Mondo per Cross Country Rallies.
 
Il primo successo è arrivato all'inizio di marzo: Jakub “Kuba” Przygonski e Timo Gottschalk hanno conquistato la prima vittoria con la MINI JCW Buggy al Dubai International Baja, dopodiché il polacco è tornato alla MINI JCW Rally, che si adattava meglio ai tracciati tortuosi delle Baja.
 
Andrea e Stéphane Peterhansel avevano iniziato la stagione con un solo obiettivo: migliorare il loro lavoro di squadra, dopotutto, Andrea è passata al posto di co-driver accanto a suo marito solo all'inizio di quest'anno. Ciononostante, una vittoria e un secondo posto hanno fatto sì che la coppia si trovasse improvvisamente in lizza per il titolo della Coppa del Mondo FIA . Hanno viaggiato fino al round finale in Marocco, seguendo il leader del campionato Nasser Al-Attiyah di nove punti. Nelle drammatiche fasi finali, sono saliti al quarto posto, raccogliendo abbastanza punti per raggiungere Al-Attiyah, che però non è riuscito a terminare il rally. Andrea e Stéphane Peterhansel sono la prima coppia di sposi a vincere un titolo di coppa del mondo di Cross Country. Nonostante abbia vinto 13 Dakar, per Stéphane questa è stata la prima vittoria assoluta in Coppa del Mondo della sua carriera.

 

 

Poi c'è stata un'altra momento entusiasmante in Coppa del Mondo Cross Country Bajas: solo tre punti separavano i primi tre piloti in classifica generale. Vladimir Vasilyev è giunto in Portogallo, alla tappa finale di stagione, con 112 punti - Terranova lo ha seguito di un solo punto, e Przygonski era alle calcagna con 109 punti. Terranova in realtà non ha gareggiato nei primi due round della stagione, ma ha raccolto tre vittorie di fila ed il quarto successo di stagione l'ha conquistato proprio al Baja Portalegre, il primo titolo della sua carriera. Przygonski, che ha vinto la Coppa del mondo lo scorso anno, ha trionfato in due gare raggiungendo così il secondo posto nella Coppa del Mondo FIA 2019 Cross Country Bajas.

 

 

Ampliamento della rete di distribuzione nella penisola iberica.
C'è dell'altro oltre al successo sportivo, infatti da giugno X-raid da giugno ha ampliato la sua rete di distribuzione nella penisola iberica, collaborando ufficialmente con il team MRacing, guidato da Manuel Russo Jr, per essere in grado di servire meglio i potenziali clienti in Spagna e Portogallo, tutto il personale è stato addestrato da X-raid, al fine di garantire che le auto, costruite da X-raid, siano il più preparate possibile.
Intanto alla Baja Aragon, Luis J. Recuenco e Victor M. Alijas si sono assicurati un biglietto per la Dakar con la MINI ALL4 Racing seguita da MRacing, per essere stati i più veloci alla "Road to Dakar".
 

Sven Quandt afferma: “È stata una stagione speciale e siamo lieti ed emozionati di aver vinto entrambe le coppe del mondo. Le nostre MINI sono state costantemente tra le prime posizioni e forse anche le più veloci e affidabili. Questa è una notizia molto positiva per noi in vista della Dakar di gennaio."

 

Stagione 2019

2° posto Dakar Rally 2019 Nani Roma / Alex Haro
Prima vittoria della MINI JCW Buggy – Dubai International Baja 2019 Kuba Przygonski / Timo Gottschalk
Vittoria FIA World Cup Cross Country Rallies 2019 – Team X-raid MINI JCW Team
Vittoria FIA World Cup Cross Country Rallies 2019 – Drivers Stéphane Peterhansel
Vittoria FIA World Cup Cross Country Rallies 2019 – Co-Pilots Andrea Peterhansel
Vittoria FIA World Cup Cross Country Bajas 2019 – Team X-raid MINI JCW Team
Vittoria FIA World Cup Cross Country Bajas 2019 – Drivers Orlando Terranova
Vittoria FIA World Cup Cross Country Bajas 2019 – Co-Pilots Bernardo “Ronnie” Graue

 

News by X-Raid Team

Copyright © 2019 X-raid GmbH, All rights reserved

www.x-raid.de 

Partner Eventi4x4