Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Dakar 2017 / SS4: Mikko Hirvonen è terzo in classifica generale.

Sono cinque le MINI nella top 10.

 

Mikko Hirvonen (FIN) e Michel Périn (FRA) continuano a farsi strada in classifica generale. Nella quarta tappa, a Tupiza in Bolivia, l'equipaggio sulla MINI John Cooper Works Rally è arrivato secondo alle spalle della Peugeot di Cyril Despres.

Kuba Przygonski (POL) ed il suo navigatore belga terminano settimi. Buona anche la prestazione del cileno Boris Garafulic ed del suo co-pilota Filipe Palmeiro (POR) che chiudono in decima posizione ( MINI ALL4 Racing), dietro di loro Orlando Terranova (ARG) e Andreas Schulz (GER) ( MINI John Cooper Works Rally).
 
Al-Rajhi, invece, ha dovuto ritirarsi dalla prova speciale a causa di problemi di salute. Soffre pesantemente l'alta quota ed ha utilizzato il valico di frontiera dall'Argentina alla Bolivia per raggiungere il bivacco.
 
"E' stato davvero un grande giorno", dice Hirvonen. "A 4000 metri le dune erano davvero grandi, più alte di quelle di Abu Dhabi, ci sono stati momenti in cui abbiamo pensato anche di non essere in grado di attraversale. Ma abbiamo sempre trovato - spesso all'ultimo momento - un modo per farlo. Li siamo riusciti a passare Carlos e Stéphane, inoltre, Michel ha navigato veramente bene. Superate le dune abbiamo potuto aumentare anche la velocità. Nel complesso abbiamo completato la prova speciale senza alcun problema" Hirvonen ora detiene la terza posizione in classifica generale.
 
Anche Przygonski si assicura un altro risultato nella top-10. "E'stata una buona giornata, ma le dune a 4000 metri sul livello del mare erano davvero difficili per la macchina", ha detto il Polacco. "Fortunatamente Tom ha sempre trovato un buon modo di attraverarle." Przygonski ora detiene il sesto posto nella classifica generale. Scende sorridente dalla sua MINI ALL4 racing anche Garafulic "Attualmente vivo non lontano da qui, in Cile, ma mai nella mia vita ho visto questo tipo di dune, erano dure e molli allo stesso tempo, a volte si sentiva la trazione, ma un attimo dopo si ha l'impressione che la macchina stia nuotando. Per i piloti senza esperienza di dune, questa speciale deve essere stata un incubo." Grazie alla sua prestazione, il cileno ora detiene la nona posizione in classifica generale.
"E 'stata una giornata difficile per noi", ha ammesso Terranova che detiene l'ottavo posto in classifica generale. "Abbiamo sbagliato rotta nella parte iniziali. Poi, tra i cespugli abbiamo avuto problemi al radiatore e siamo stati costretti a fermarci. Le dune sono state qualcosa di speciale, purtroppo ho avuto anch'io problemi con l'altitudine e mi sentivo piuttosto male".
 
Mohamed Abu Issa (QAT) ed il suo co-pilota Xavier Panseri (FRA) terminano in 12° posizione. "Ci aspettavamo la sabbia, oggi, ma non proprio in questo modo. Mi sono piantato perdendo 8 minuti, allora abbiamo leggermente ridotto la pressione dei pneumatici, dopodiché abbiamo fatto buoni progressi. Sono davvero soddisfatto dei nostri successi e ancora di più per la nostra 10ma posizione in classifica generale."
 
Gli equipaggi Sylvio de Barros / Rafael Capoani (sia BRA) e Stephan Schott (GER) / Paolo Fiúza (POR) giungono al traguardo rispettivamente 15mi e 16mi. De Barros ora è 11° assoluto e Schott 16°.
 
Domani, sulla strada per Oruro, i concorrenti dovranno coprire una tappa speciale di 447 km più il trasferimento di 245 chilometri. Diverse tipologie di terreno e ancora dune.
 
"Mi sentivo già male prima di iniziare" Ha rivelato Al-Rajhi al bivacco. "Dopo 190 chilometri ci siamo fermati e ho cercato di riposarmi per un po'. Nonostante ciò, il mal di testa è peggiorato e così ho optato per il ritiro dalla prova speciale. Ma ora mi sento già molto meglio."

 

 

Dakar 2017 Result SS4:

1. C. Depres (FRA) / D. Castera (FRA) - Peugeot - 4h 22m 55s
2. M. Hirvonen (FIN) / M. Périn (FRA) - MINI John Cooper Works Rally – 4h 33m 46s
3. N. Roma (ESP) / A. Haro (ESP) – Toyota - 4h 35m 46s
4. S. Peterhansel (FRA) / J.-P. Cottret (FRA) - Peugeot - 4h 38m 10s
5. S. Loeb (FRA) / D. Elena (MCO) - Peugeot - 4h 45m 08s
...
7. J. Przygonski (POL) / T. Colsoul (BEL) - MINI ALL4 Racing – 4h 47m 18s
...
9. B. Garafulic (CHI) / F. Palmeiro (POR) - MINI ALL4 Racing – 4h 55m 43s
10. O. Terranova (ARG) / A. Schulz (GER) - MINI John Cooper Works Rally – 5h 5m 28s

12. M. Abu Issa (QAT) / X. Panseri (FRA) - MINI ALL4 Racing – 5h 13m 55s

15. S. De Barros (BRA) / R. Capoani (BRA) - MINI ALL4 Racing - 5h 31m 16s
16. S. Schott (GER) / P. Fiúza (POR) - MINI ALL4 Racing – 5h 38m 21s

 

 

Dakar 2017 Overall standing after SS4:

1. C. Depres (FRA) / D. Castera (FRA) – Peugeot – 11h 33m 16s
2. S. Peterhansel (FRA) / J.-P. Cottret (FRA) - Peugeot - 11h 37m 24s
3. M. Hirvonen (FIN) / M. Périn (FRA) - MINI John Cooper Works Rally – 11h 38m 20s
4. S. Loeb (FRA) / D. Elena (MCO) - Peugeot - 11h 40m 04s
5. N. Roma (ESP) / A. Haro (ESP) - Toyota - 11h 43m 46s
6. J. Przygonski (POL) / T. Colsoul (BEL) - MINI ALL4 Racing – 12h 09m 51s
...
8. O. Terranova (ARG) / A. Schulz (GER) - MINI John Cooper Works Rally – 12h 21m 53s
9. B. Garafulic (CHI) / F. Palmeiro (POR) - MINI ALL4 Racing – 12h 54m 36s
10. M. Abu Issa (QAT) / X. Panseri (FRA) - MINI ALL4 Racing – 13h 09m 06s
11. S. De Barros (BRA) / R. Capoani (BRA) - MINI ALL4 Racing - 13h 37m 50s
...
16. S. Schott (GER) / P. Fiúza (POR) - MINI ALL4 Racing – 14h 04m 47s

 

 

News by X-raid.de

 

Partner Eventi4x4