Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Lo squadrone MINI John Cooper Works Rally

Dopo una stagione di successi il Team X-raid si appresta ad imbarcare lo squadrone delle MINI alla volta del Sud America con i suoi migliori equipaggi: i campioni 2018 della Coppa del Mondo Jakub 'Kuba' Przygonski (POL) e Tom Colsoul (BEL), i vincitori del Silk Way Rally Yazeed Al-Rajhi (KSA) e Timo Gottschalk (GER), i vincitori del Rally Inca in Perù, Orlando Terranova e Ronnie Graue (entrambi ARG), Boris Garafulic (CHI) e Filipe Palmeiro (POR), in totale il Team ha collezionato dieci vittorie nel 2018.

 

Per Przygonski e Colsoul, secondi nella FIA World Cup per il Cross-Country Rallies 2017, quest'anno è andata decisamente meglio, hanno conquistato il prestigioso titolo, vincendo con la MINI JCW Rally quattro dei nove round. Il polacco non vede l'ora di affrontare la Dakar: "Il mio obiettivo per gennaio è di migliorare i risultati precedenti, Tom e io siamo veloci, abbiamo trovato un buon ritmo nel corso della stagione e siamo pronti per la battaglia".

 

Anche Al-Rajhi e Gottschalk hanno raggiunto un grande successo quest'anno: due rally - due vittorie! Prima al Rally Kazakistan, poi al Silk Way Rally in Russia.

 

Dopo aver guidato un buggy nella Dakar dello scorso anno, il pilota saudita torna al volante della MINI JCW Rally, mentre i due argentini Terranova e Graue hanno vinto il Desafio Inca, avvantaggiati quindi in termini di esperienza nella guida sulle dune del Perù.

 

 

Nel 2019 Garafulic disputerà la sua ottava Dakar con X-raid. Nella scorsa edizione è stato molto sfortunato all'inizio, ma è stato anche in grado di risalire al 13° posto.

 

 

 

Team manager Sven Quandt:
"Abbiamo una line-up impressionante tra le nostre vetture MINI John Cooper Rally. Nani ha già vinto la Dakar una volta con noi e Kuba, dopo la sua vittoria in Coppa del Mondo, è molto determinato. Ha imparato molto in questa stagione e maturato come pilota. Yazeed e Orly sono entrambi molto veloci e, se cercheranno di evitare qualsiasi problema, potrebbero sicuramente entrare nella top five."

 

news by X-raid.de

  

Partner Eventi4x4