Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Suzuki Jimny Experience

ATTENZIONE!!! EVENTO RINVIATO A DATA DA DEFINIRE

 

Asd 4WDPromotion organizza il primo raduno "Enogastronomico" dedicato ai soli possessori di Suzuki Jimny.

 

Il primo giorno si partirà dallo stupendo Borgo di Laigueglia, in provincia di Savona, transitando su tipiche strade liguri prevalentemente sterrate circondati dalla rigogliosa vegetazione mediterranea saliremo sino ai 1340m del rifugio di pian dell'Arma, conoscerete la Storia, l'Enogastronomia ed i panorami del territorio. Durante la prima tappa nel paese di Testico visitetemo un Museo di storia rurale e degli antichi mestieri e farete alcuni assaggi di prodotti tipici. Si riprenderà il percorso in direzione del piccolo Borgo di Marmoreo frazione del comune di Casanova Lerrone dove si pranzerà con i prodotti della terra presso l'Agriturismo il Poggio

Seguirete poi in direzione del rifugio di Pian dell’Arma di Caprauna (CN) dove, a cena, conoscerete la tipica Cucina Bianca. ( presso il rifugio di Pian dell’Arma ci sarà la possibilità di soggiornare in tenda, o camerate con distanziamento sociale)

 

Il secondo giorno : partenza ore 9:30 presso il rifugio di Pian dell’Arma Caprauna, si cambierà territorio ed i panorami, ora prevalentemente Alpini , sempre su strade quasi sempre sterrate con passaggi mozzafiato. Giunti ad Ormea il viaggio prosegue in direzione del monte Saccarello, pranzando presso il rifugio La Terza , nel punto più alto del percorso 2060 mt con una vista mozzafiato su tutta la catena delle Alpi Liguri . 

Il percorso potrà subire delle variazioni in funzione delle condizioni meteorologiche incontrate. 

 

Il percorso, nella prima giornata, si snoda parzialmente su strade asfaltate aperte alla circolazione e parzialmente sui tipici sentieri sterrati liguri, caratterizzati dalla ristrettezza della sede stradale e dalla rigogliosa vegetazione che li abbraccia. Nella seconda giornata si percorreranno strade più aperte di tipico aspetto alpino con profondi strapiombi non protetti e sede in alcuni punti piuttosto stretta (si passa comunque coi Nissan gr ed i toyotoni).
Il percorso è stato testato con mezzi di serie (jb74) e non presenta particolari difficoltà per guidatori dotati di un minimo di familiarità con un fuoristrada che preveda l'uso del 4x4, delle ridotte, con tratti sconnessi, ondulati e con pendenze accentuate.

 

Si suggerisce di avere a bordo una strop ed una coppia di grilli di opportuna capacità di carico in modo da poterci autosoccorrere in caso di necessità, utile anche un apparato cb. Il canale da utilizzare sarà il 12 con trasmissione in am.
Chi organizza non garantisce nessun tipo di assistenza e non assume nessuna responsabilità per eventuali danni a persone e cose, ogni partecipante è responsabile di sé e del proprio comportamento.

 

MODULO DI ISCRIZIONE QUI

Per informazioni: chiamare Corrado 3924807858 e-mail corradopatty@gmail.com

Partner Eventi4x4