Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
L'Andalusia accoglie la carovana del Rallye du Maroc

L'Andalusia accoglie la carovana del Rallye du Maroc

La diffusione del Covid-19 in Marocco è ancora molto attiva e rende molto difficile in questo momento l'organizzazione del Rally.

Pertanto, con una doppia preoccupazione per il rispetto delle misure sanitarie imperative adottate dal governo marocchino e tenendo conto della situazione globale del Marocco e della popolazione marocchina, l'edizione 2020 è rinviata al prossimo anno.

Tuttavia, nonostante le circostanze attuali, per mantenere viva la disciplina del Rally Raid, per quanto possibile, per garantirne la sostenibilità a beneficio di atleti, team, allenatori e tutti i fornitori di servizi l'ODC organizza il Rally d'Andalusia dal 6 al 10 ottobre.

 

L'obiettivo è quello di offrire ai partecipanti del Rallye du Maroc un evento alternativo di qualità, il cui formato e le cui condizioni saranno adattate ai limiti imposti dal pandemia globale.

 

Il Rally d'Andalusia consisterà in un prologo il 6 ottobre, e 4 tappe di circa 300 km ciascuna, il 7, 8, 9 e 10 ottobre. Le tappe saranno organizzate in 2 speciali da 120 km a 150 km che verranno corse a turno (auto e moto separate), e la tappa 2 offrirà uno speciale di 300 km da percorrere in un colpo solo. Il percorso rimarrà segreto fino alla partenza di ogni tappa e sarà seguito solo su roadbook.

 

Il road book elettronico sarà distribuito come da programma a tutti i veicoli delle categorie auto, SSV e camion per testarlo prima della Dakar.

La Road to Dakar Challenge, che permette di vincere un ingresso per la prossima Dakar, resta valida e continua anche ad essere un mezzo per i Dakar Rookies per convalidare la loro iscrizione alla Dakar 2021.

 

Tutti i concorrenti che si sono già iscritti al Rallye du Maroc 2020 e che hanno effettuato un primo pagamento possono, su richiesta scritta, essere rimborsati o essere trasferiti al nuovo rally, il Rally d'Andalusia.

 

Per David Castera e il suo staff sarà una grande sfida organizzare il rally in soli due mesi, quando normalmente ci vorrebbero 8 mesi e a breve comunicherà tutti i dettagli sportivi, logistici e sanitari del nuovo Rally dell'Andalusia oltre ad aggiornare il sito web per tutte le informazioni necessarie.

 

Per contatti

David Castera
Av. Meritxell 81 - AD500 Andorra la Vella
Principat d'Andorra · Tel.: +376 83 83 04
competitors@rallyedumaroc.com 

 

Mappa solo indicativa in attesa di aggiornamenti. 

Partner Eventi4x4